• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

25 settembre 2011

Gatti: HCM o cardiomiopatia ipertrofica

Quando vi accingete ad acquistare un gattino di razza è frequente imbattersi in sigle come HCM o PKD. Si tratta di patologie che colpiscono i gatti e che sono purtroppo più frequenti in alcune razze. In questo articolo il focus sarà sull'HCM (dall'inglese Hypertrophic CardioMiopathy), cioè cardiomiopatia ipertrofica.

Cos'è l'HCM?
È una patologia ereditaria che provoca l'ispessimento delle pareti del ventricolo sinistro del cuore e che per questo comporta dei problemi di salute nell'animale. Le pareti ispessite sono meno elastiche del normale e fanno sì che il cuore sia meno capiente. Tutto ciò altera il giusto funzionamento del muscolo e quindi provoca alterazioni nel flusso sanguigno. Inoltre le pareti ispessite sono la causa di compromissioni alla funzione delle valvole, che possono provocare aritmie, soffi o addirittura arresti cardiaci.
Come accennato in precedenza, si tratta di una patologia ereditaria autosomica dominante. Autosomica significa che è presente sui cromosomi non-sessuali e che per questo può colpire entrambi i sessi. Dominante significa che basta che ne sia affetto un genitore perché la prole la possa ereditare.

Quali razze sono soggette all'HCM?
Le razze più colpite sono i Maine Coon, i Ragdoll, gli Sphinx, i Sacri di Birmania, gli Angora Turchi e i Norvegesi delle Foreste. Tuttavia è importante sapere che, essendo l'HCM una patologia estesa a tutto il mondo felino, ogni gatto di qualsiasi razza o meticcio può comunque essere affetto dalla patologia.

Come posso sapere se il mio gattino è sano?
Per avere una maggior sicurezza che il gattino che state per acquistare sia sano è quello di chiedere all'allevatore di vedere i test HCM. 
  • Screening ecocardiografico
Lo screening non si esegue direttamente sul cucciolo, ma sui genitori: la patologia si può manifestare dall'anno di vita fino agli 8 anni e oltre. È possibile eseguire lo screening anche sul cucciolo, ma il risultato sarà negativo, dato che appunto la malattia normalmente si sviluppa più avanti nell'età, e quindi il risultato sarà poco significativo.
Il test consiste in una ecocardiografia che valuta lo spessore delle pareti del cuore e ci dice se attualmente il gatto sta bene, ma non ha alcun valore predittivo per il futuro e non si pronuncia sulla sua genetica. Poiché si tratta di una malattia sfuggente, che può restare silente per anni e poi manifestarsi improvvisamente, i riproduttori devono essere testati tutti gli anni. Quando chiedete i test all'allevatore, ricordate di controllare la data dell'ultimo test!
  • Test genetici
Da qualche anno è disponibile per Maine Coon e Ragdoll anche un test genetico (HCM1) che valuta la predisposizione di un gatto allo sviluppo di un particolare tipo di mutazione che provoca l'HCM. Può essere eseguito a tutte le età, quindi anche sui cuccioli. Tuttavia la relazione tra la mutazione genetica in esame e l'incidenza della malattia non è ancora chiara e per questo al test genetico va sempre accostato lo screening ecocardiografico dei riproduttori. Pare infatti che esistano varie mutazioni genetiche che provocano l'HCM e per questo l'esito negativo al test HCM1 non garantisce che il gatto sia sano.
In Germania è disponibile un test genetico (HCM2) che valuta una seconda mutazione responsabile dell'HCM. Negli Stati Uniti pare sia stata individuata una terza mutazione, per la quale si stanno elaborando opportuni test.

Il mio gatto ha l'HCM, cosa faccio?
Oltre naturalmente a seguire la terapia proposta dal veterinario, è importante che l'allevatore presso cui avete acquistato il cucciolo venga informato della diagnosi. Avvisare l'allevatore che almeno uno dei suoi riproduttori è portatore di questa insidiosa patologia, può evitare la nascita di molti altri cuccioli malati e tamponare, per quanto possibile, la degenerazione delle linee di sangue.


FONTI:
http://web.mac.com/cat_toons/iWeb/feline-care/HCM/26E77587-0D0E-4C21-B76C-649F0A2B5447.html
http://whiteforest.altervista.org/news/hcm/hcm.html

Articolo a cura di =Kiara=

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

Nessun commento :

Posta un commento

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)