• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

21 novembre 2011

L'alimentazione del criceto

I criceti sono onnivori: mangiano perciò un po’ di tutto. La loro dieta si basa soprattutto su semi, verdura e frutta, anche se si possono fornire anche carne, formaggio, latte, insetti.

Mix di Semi
I mix di semi devono essere sempre presenti, ma non in quantità eccessiva. Il giusto mix deve contenere una miscela varia.
Alcuni tipi di semi che si possono fornire sono i semi di girasole (piccoli, di forma ovale, a righe bianche e nere) e di zucca (più grandi, di forma ovale, completamente bianchi e piatti): sono grassi e rendono il pelo unto e quindi bisogna darne pochissimi (2 o 3 al giorno). Altri semi come mais, avena, soia, lenticchie e orzo possono essere dati a piacere. La quantità dipende dalla corporatura del criceto (grande/piccolo, grasso/magro). Alcuni riempiono tutta la ciotolina, altri solo metà. Comunque l’ideale è verificare quanto mangia il vostro amico e regolare le dosi di conseguenza.
Se avete intenzione di preparare in casa un mix di semi adatto al criceto, anziché comprarlo confezionato, potete comprare separatamente i semi e miscelarli nelle giuste proporzioni. Per maggiori informazioni consulta l'articolo sul mix di semi fatto in casa.

Verdura
La verdura è salutare ed equilibrata e si può dare tutti i giorni o comunque molto spesso. Deve essere lavata accuratamente per eliminare eventuali residui di anticrittogamico, poi asciugata e lasciata fuori dal frigo per una mezz'ora, onde evitare eventuali forme diarroiche. Quanto alle dosi, bisogna sempre verificare quanto mangia il criceto: non c'è il rischio di farlo ingrassare con la verdura, quindi può essere fornita a piacere. Qui sotto è riportata una tabella che indica i principali alimenti che si possono dare al criceto.

1-2 volte a settimana
No
  • Insalata (vanno bene tutti i tipi)
  • Finocchio
  • Peperoni (senza semi e filamenti)
  • Sedano
  • Spinaci
  • Piselli
  • Basilico
  • Carote (non più di una rotella al giorno: contiene molto zucchero)
  • Zucchine
  • Zucca
  • Pomodoro (senza parti verdi: sono tossiche!)
  • Broccoli
  • Erba medica
  • Menta
  • Cavolfiori (rendono la pipi maleodorante)
  • Cavoli (rendono la pipi maleodorante)
  • Asparagi (rendono la pipi maleodorante)
  • Cetrioli (pesanti da digerire)
  • Rapanelli (pesanti da digerire)
  • Aglio
  • Cipolle

Frutta
La frutta essendo ricca di zuccheri favorisce l'obesità, e può causare il diabete. La si deve dare una o, al massimo, due volte a settimana. Va lavata, asciugata e data a temperatura ambiente, poiché la frutta fredda da frigo può causare diarrea. Per quanto riguarda le quantità, basta darne uno spicchio a seconda di quanto mangia il criceto, ma non datene troppa e non lasciatevi ingannare dal suo appetito! Di seguito vengono elencati i principali frutti che si possono somministrare

1-2 volte a settimana
Con moderazione
  • Mela (senza semi, sono tossici)
  • Pera
  • Albicocca (senza nocciolo)
  • Ananas
  • Mandarino
  • Mora
  • Lampone
  • Kiwi
  • Fragola
  • Prugna
  • Ciliegia
  • Uva
  • Pesca
  • Banana (essendo ricca di zuccheri favorisce il diabete)
  • Melone (crea difficoltà digestive)
  • Anguria (crea difficoltà digestive)

Alimenti proteici
Sono alimenti importanti perchè apportano proteine di origine animale, che il criceto necessita per condurre una vita sana. Devono coprire un terzo dell'alimentazione totale. Gli alimenti freschi sono deteriorabili e quindi vanno rinnovati ogni 2 giorni al massimo. Ecco alcuni alimenti proteici che possono essere dati al criceto.

No
  • Carne bollita
  • Pesce bollito
  • Croccantini per cani e gatti
  • Tarme della farina (vive)
  • Piccoli invertebrati
  • Latte
  • Succo di pomodoro (ma non deve sostituire l'acqua)
  • Yogurt senza zucchero (funziona da energizzante)
  • Tuorlo d'uovo sodo
  • Cavallette

Articolo a cura di iLove Trap

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

(Loading...)