• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

7 aprile 2011

La toelettatura del cane a pelo lungo

Per toelettare un cane a pelo lungo le operazioni sono più lunghe di quelle per un esemplare a pelo semilungo o a pelo corto, ma non più difficili.

Come toelettare
Si comincia suddividendo il corpo del cane in settori (es. spalla, coscia, collo…), si prende la maggior parte di pelo che può raccogliere una mano e si fissa con un elastico. Si comincia a spazzolare la parte di pelo più bassa di un settore. Pettinata così la prima ciocca di un settore, si passa a quella più vicina: piano piano si finirà tutto il corpo dell’animale.

Gli strumenti
Il pelo lungo è il tipo di manto più difficile da toelettare e che richiede il maggior numero di strumenti. Servono infatti:
  • cardatore dolce
  • pettine a denti fitti
  • pin-brush
Cardatore dolce Pettine a denti fitti Pin-brush
Con il cardatore dolce si stira il pelo per tutta la sua lunghezza.
Dopo il passaggio del cardatore va usato il pettine: si appoggia sulla pelle del cane per tutta la lunghezza del pelo sempre nello stesso senso.
Se il pelo oltre che essere lungo è anche setoso, vi consiglio di usare una pin-brush . L’azione della pin-brush è molto delicata ma poco efficace, adatta per la toelettatura giornaliere.


Articolo a cura di stardust

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

Nessun commento :

Posta un commento

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)