• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

19 dicembre 2011

Quando il cane mangia i suoi bisogni

A volte può capitare che il cane mangi i suoi bisogni. Questa pratica si chiama coprofagia e consiste nell'ingestione di feci da parte del cane. I motivi che spingono il cane a fare un azione che a noi fa tanto ribrezzo sono molteplici e possiamo innanzitutto distinguere tra il cucciolo e l'adulto. Spesso si tratta di una pratica naturale per il cane, ma non dobbiamo sottovalutarla dal momento che è poco igienica e può essere indice di qualche disturbo alimentare.

Perché lo fa?
Il cane può ingerire le proprie feci per curiosità, per territorialità, per carenze alimentari o per la presenza in esse di sostanze nutritive non digerite. In presenza di parassiti intestinali, il cane mal digerisce il cibo e per questo nelle feci saranno presenti delle sostanze nutritive che il cane trova interessanti, tanto da ignorare quello gli sta attorno. In tal caso, la coprofagia è un indice di presenza di determinati parassiti, che potranno essere individuati con l'esame delle feci.
Tuttavia, pur in assenza di disturbi digestivi, il cane può ugualmente mangiare i suoi bisogni. Lo fa per cattiva abitudine o perché questa pratica non è mai stata corretta. In tal caso è opportuno adottare alcune misure. Ma vediamo di distinguere meglio il caso del cucciolo e dell'adulto.

Il cucciolo
Il cucciolo può mangiare la proprie feci per curiosità. Questo comportamento nei cuccioli è piuttosto frequente, ma solitamente sparisce intorno ai 4-5 mesi. Questo è anche il periodo in cui bisogna insegnare al cucciolo a sporcare fuori casa. Tuttavia è sconsigliato sgridare il cane se fa i suoi bisogni in casa in nostra assenza, perché in tal caso assocerebbe la sgridata alla presenza di feci e di conseguenza le volte successive tenderà a farle sparire a modo suo, cioè ingerendole. 
Evitate anche di pulire i bisogni in presenza del cane: facendolo assistere all'operazione, focalizzereste la sua attenzione sulle feci, cosa che invece dovrebbe imparare a ignorare.
Se questa pratica continua, portate il cucciolo dal veterinario per un controllo parassitario intestinale.

L'adulto
Nell'adulto la coprofagia non è un buon segno. Può infatti indicare la presenza di parassiti nell'intestino, ma anche di una carenza alimentare, che normalmente si risolve con la somministrazione di sali minerali. In presenza di coprofagia nell'adulto si consiglia sempre di portare il cane dal veterinario per un controllo sul suo stato di salute.
Non bisogna invece allarmarsi se la femmina mangia le feci dei propri cuccioli: si tratta di una normale pratica di cura della prole e non deve essere vietata, poiché appunto fa parte della natura del cane.
Se il cane fa i bisogni in giardino e li mangia può essere un segno di territorialità: questo accade quando il cane si accorge che qualcuno si "appropria" delle proprie feci. In tal caso il cane preferisce mangiarsele piuttosto che lasciarle ad altri. Per questo è consigliabile pulire solamente i bisogni più vecchi e lasciare in giardino quelli più recenti, facendo attenzione a che il cane non sia presente all'operazione. In generale, non bisogna mai dare l'impressione al cane di essere interessati alle sue feci, non dobbiamo farci vedere mentre le puliamo o le controlliamo, in modo da non attirare l'attenzione del cane su di esse.
Inoltre è bene fare le passeggiate dopo i pasti, in modo che il cane defechi in giro e non abbia così modo di mangiare i suoi bisogni. La raccolta delle feci senza essere visti in questo caso è più difficoltosa, ma è una buona norma civica che non bisogna dimenticare.
Se, nonostante questi accorgimenti, il problema non dovesse risolversi, il vostro veterinario potrà consigliare qualche integratore che renda le feci non interessanti per il cane, in modo da avere un sostegno durante il processo di rieducazione del cane.


FONTE: http://www.dallapartedelcane.it/correzioni/coprofagia.htm

Articolo a cura di .NoName•

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

1 commento :

  1. purtroppo anche la mia chloe ogni tanto mangia le sue feci e non sò come fare!

    RispondiElimina

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)