• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

2 febbraio 2015

Quando il coniglio rosicchia mobili e cavi elettrici

Uno dei problemi più frequenti che si trova ad affrontare chi condivide la sua casa e la sua vita con un coniglio riguarda il fatto che il coniglio rosicchi, scavi e strappi. Si tratta di un comportamento naturale e normale per il coniglio, che però provoca non pochi grattacapi ai proprietari. Il coniglio infatti può accanirsi contro mobili e tessili di casa, ma anche contro i cavi elettrici, mettendo a repentaglio la sua stessa vita. Cerchiamo di capire perché si comporta in questo modo e cosa possiamo fare per porre rimedio.


Perché il coniglio rosicchia in natura?

Forse non tutti sanno che il coniglio non è un roditore, bensì un lagomorfo (dal greco: lagos = lepre e morphē = forma), ma si fanno trarre in inganno dalla sua abitudine a rosicchiare molte delle cose che gli capitano a tiro e dal piacere che ne trae. In natura il coniglio passa buona parte del suo tempo a cercare da mangiare e a nascondersi dai predatori, in una parola: a sopravvivere. Queste due attività lo tengono parecchio occupato e gli permettono di non annoiarsi mai. A seconda della stagione poi, il coniglio deve foraggiarsi con quel che l'ambiente offre e molto spesso si trova a strappare, incidere e rosicchiare rametti, radici e cortecce con i suoi terribili incisivi. Questo tipo di alimenti, uniti all'erba fresca o secca, non gli assicurano solo il nutrimento di cui ha bisogno, ma contribuiscono anche consumare in modo naturale i suoi denti, che, come le nostre unghie, sono a crescita continua. 

Perché il coniglio rosicchia in casa?

Quando accogliamo nella nostra casa un coniglietto e amorevolmente lo accudiamo fornendogli la pappa su un bel vassoio d'argento e tutta la protezione di cui ha bisogno, lo priviamo al contempo di quelle attività che in natura lo terrebbero occupato fisicamente e mentalmente. Ed ecco che, non dovendo più preoccuparsi di guardarsi le spalle e di procacciarsi il cibo, il nostro coniglio comincerà ad annoiarsi e a dirigere le sue attenzioni su quelle attività che gli vengono più naturali: scavare e rosicchiare. Una casa è un ambiente estremamente ricco di stimoli per un coniglio, al pari o anche più di un bel bosco, anche se il terreno di gioco e le sue regole sono molto diverse.
È del tutto normale quindi per un coniglio che non ha niente da fare curiosare in giro e addentare la gamba di una sedia, il battiscopa che corre lungo una parete, lo stipite di una porta o gli infissi di una finestra. Ed è normale che assaggi, tranciandolo di netto, il cavo del carica batterie del nostro cellulare, o quelli golosissimi e cicciotti della lavatrice o del frigorifero, tanto più che per arrivarci deve magari strisciare e appiattirsi sul pavimento, infilandosi dietro il mobile della lavanderia o sotto quello della cucina. In natura scaverebbe tane e cunicoli, rosicchierebbe cortecce, foglie e rami secchi e in casa "trasporta" le sue naturali attività, inconsapevole delle regole umane di civile convivenza.


Cosa fare?

Ecco allora alcuni pratici consigli da seguire per spostare l'attenzione del nostro coniglietto rosicchione su qualcosa che possa distruggere senza essere continuamente ripreso e per salvaguardare allo stesso tempo i nostri mobili e gli accessori di casa:
  1. Quando si accoglie il coniglio in casa, sarebbe opportuno prepararsi prima del suo arrivo e operare qualche cambiamento nell'ambiente per rendere la casa a prova di coniglio. Tra i principali interventi, sarebbe bene sollevare, nascondere o coprire i fili e i cavi elettrici con apposite canaline e copricavi a spirale e allontanare dalla portata del coniglio le piante d’appartamento, tutte potenzialmente tossiche.
  2. Offrire al coniglio un ambiente o un'area a lui dedicata ricchi di stimoli, giochi e oggetti che possa anche distruggere e con cui possa interagire nel modo che gli è più consono: zerbini naturali 100% cocco da scavare o rosicchiare; cucce o tunnel in vimini, paglia o fieno da usare come tana ma anche come antistress e in cui affondare unghie e denti; vecchi cuscini, coperte o maglioni che possa lacerare, strappare, stirare, sprimacciare e anche sporcare con i propri bisogni (sincerandosi che non ingerisca pezzetti di stoffa); legnetti atossici o rametti di salice e ulivo da rosicchiare; rotolini di carta igienica finiti da lanciare, graffiare e rodere (meglio se riempiti di fieno da poter sparpagliare in giro). Tutti questi oggetti permettono al coniglio di manifestare la propria personalità, di esprimere e attuare i comportamenti tipici della sua specie e di "distrarlo" da infissi, divani, poltrone, cuscini, cavi e altro che non deve rovinare.



  3. Un coniglio può rosicchiare non solo per noia, ma anche per stress. Cambiamenti improvvisi in casa, privazione della libertà, richiami costanti e punizioni possono essere causa di stress per il coniglio, ma la maggiore fonte di stress in assoluto per questo animale sono gli ormoni, che entrano in circolo con la maturità sessuale, tra i 3 e i 6 mesi di vita dell'animale. Se di punto in bianco il coniglio si mette a scavare o rosicchiare intensivamente gli oggetti di casa, mentre fino al giorno prima era sempre stato obbediente e tranquillo, e se la sua età rientra in quella dello sviluppo sessuale, molto probabilmente significa che è in preda a un forte bombardamento ormonale. La cosa migliore da fare in questo caso è rivolgersi a un medico veterinario competente in animali esotici per valutare insieme la sterilizzazione, che andrà a ripristinare l'equilibrio psicofisico del coniglietto, liberandolo dallo stress ormonale e salvando la casa dai suoi dentoni.
  4. I rimproveri sono inutili e servono, al contrario di quanto si pensa, ad aumentare il livello di frustrazione e di stress nel coniglio. I conigli, come ogni altra specie animale (incluso l’uomo), apprendono meglio tramite il rinforzo positivo. Se vediamo che il coniglio sta rosicchiando lo zoccoletto della cucina è deleterio sgridarlo e magari chiuderlo anche in gabbia. Piuttosto, cerchiamo di richiamare la sua attenzione in un’altra stanza, magari attirandolo anche con un pezzettino di cibo e quando giunge da noi, proponiamogli una divertente e stimolante attività che catturi la sua attenzione. Così facendo, lo avremo distratto, allontanato da ciò che gli è proibito fare, spostato la sua attenzione su qualcosa che invece può fare e marcato positivamente la sequenza.
  5. Teniamo sempre presente che l'atto di rosicchiare, specialmente se è compulsivo o intensivo, è un segnale: il coniglio sta cercando di dirci qualcosa e sta a noi capire quale sia il messaggio. Tipicamente può trattarsi di una richiesta di attenzioni o di un segnale di stress e frustrazione. Se l'area in cui il coniglio passa la maggior parte del suo tempo e la qualità del tempo che trascorriamo con lui è buona, il coniglio tenderà a comportarsi come "da etichetta", perciò non chiediamoci "cosa lui dovrebbe cambiare per adattarsi a noi", ma "cosa noi possiamo fare per rispondere meglio alle sue esigenze".


Articolo a cura di Romy Carminati di Addestrare Conigli,
Etologa Relazionale, Educatrice e Mediatrice nell'Interazione e nella Relazione Umano-Coniglio

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

77 commenti :

  1. PROFF CICCACIUCCA5 febbraio 2015 22:46

    io ho 2 winter White è sono molto coccoloni ne ho uno piccolo 1 mese ch è specie pearl mentre l altro è grigio ah 6 mesi specie sapphire e vivono 4anni e mezzo t**** p****** ca---

    RispondiElimina
  2. PROFF CICCACIUCCA5 febbraio 2015 22:47

    matteo dileo è una merda firmato

    RispondiElimina
  3. PROFF CICCACIUCCA5 febbraio 2015 22:53

    i criceti sono animali molto belli e coccoloni .ma a volte se ne hai gia uno e li metti insieme litigano finche non si ammazzano. quindi se li devi prendere prendili insieme non prima uno e poi l altro perché litigano per la gabbia lo sai che quello che hai scritt0 è proprio bello

    RispondiElimina
  4. I criceti sono animali territoriali, non devono mai stare in coppia ma da soli.. E la vita media per un inter white è 1 e mezzo / 2 .. i ww più longevi sono arrivati a massimo 3 anni

    RispondiElimina
  5. Ciao Dario. Il periodo non è ottimale, è ancora un po' troppo presto. Io consiglio sempre di esporre i canarini solo alla luce naturale. Nei grandi allevamenti utilizzano quella artificiale, ma lo fanno in maniera ragionata, ovvero, hanno dei timer appositi che permettono di regolare la luce a dovere. In casa questo è difficile e i canarini ricevono un numero di ore di luce che è altalenante. Se puoi, mettili in una stanza dove ci sia sempre e solo luce naturale, perché altrimenti la coppia rischia di fare dei pasticci se le ore di luce non sono ben regolate. Ok, per le uova finte.
    Ti invito a leggere l'articolo precedente a questo, che tratta appunto l'argomento della riproduzione prima della nascita dei pulli, ovvero tutta la preparazione: http://www.pets-life.net/2011/04/canarini-accoppiamento-e-cova.html

    RispondiElimina
  6. Ciao Maria. La tua cagnolina è di taglia mini ed è verosimile che resti attorno ai 2kg. Scusa se te lo chiedo, ma, cosa cambia se per assurdo diventasse 3-4kg? Comprendo i problemi relativi all'abitare al piccolo, però non è un chilo che fa la differenza, quanto il carattere del cane. Ci sono cani minuscoli che non stanno fermi un secondo e cani giganti che sono dei tranquilloni. Insomma, valuta bene il carattere, più che il peso. Ti lascio un articolo che spiega meglio: http://www.pets-life.net/2012/11/cani-quale-taglia-scegliere.html

    RispondiElimina
  7. ciao,la canarina ha iniziato a deporre le uova,il primo il 10,domani dovrebbe deporre il quarto.sto sostituendo regolarmente le uova vere con le finte,lasciando le vere a temperatura ambiente in una scatola con del cotone.la mia domanda è:come faccio a sapere quando deporrà l'ultimo uovo,in modo da sostituire tutte le uova finte con lle vere?probabilmente domani farà il quarto uovo,quindi la mia idea sarebbe di lasciare il quarto e reinserire le tre uova vere.faccio bene?nel caso in cui dovesse fare un quinto uovo ci sarebbe solo un giorno di differenza nella cova.grazie per l'attenzione!

    RispondiElimina
  8. Le canarine fanno al massimo 6 uova (a parte forse razze particolari di taglia grande), quindi è quello il limite massimo. Comunque tu continua a sostituire le uova fino a che non termina la deposizione: te ne accorgi, perché la canarina dopo aver fatto 4-5-6 uova, non ne depone più. Se anche le uova finte le conservi per 6-7 giorni prima di rimetterle sotto alla femmina non succede niente ;)

    RispondiElimina
  9. Ti ringrazio per le informazioni!
    Il 12/feb/2015 15:15 "Disqus" ha scritto:

    RispondiElimina
  10. Volevo solo essere sicura del peso, molti venditori ti dicono una cosa poi in realtà è un altra, ho avuto già esperienze!
    Il 23/feb/2015 17:28 "Maria Apicella" ha scritto:

    RispondiElimina
  11. Ho letto l'articolo, mi sapresti consigliare un metodo per insegnargli ad imparare presto a fare i suoi bisogni solo fuori e sul pannolino?
    Il 23/feb/2015 17:30 "Maria Apicella" ha scritto:

    RispondiElimina
  12. salve volevo chiedere quanto la mia cucciola diventerà grande.
    lei è un vizsla; pesa 12 kg e ha 3 mesi. il padre era grande e la madre medio - grande.

    nella foto sottostante aveva 2 mesi:

    RispondiElimina
  13. ciao chiara!finalmente oggi si sono schiuse tutte e quattro le uova ed i pulli sembrano stare bene.la femmina li tiene al caldo e sta provvedendo ad alimentarli.il maschio a volte sembra collaborare,entra nel nido e tiene al caldo i pulli quando la femmina esce per cibarsi,ha anche aiutato la femmina a togliere i gusci(parte di essi li ha mangiati la femmina)oggi il maschio canta a squarciagola,si vede che è felice d'esser diventato papà:-)io ho messo a disposizione vari cibi acqua fresca ho tolto il bagnetto. cerco di tenere la gabbia il più pulita possibile,al resto ci penserà madre natura.non posso che incrociare le dita,sperando che vada tutto per il meglio!ti aggiorno nei prossimi giorni.grazie x i tuoi preziosi consigli.un bacio

    RispondiElimina
  14. Bellissima :)
    Secondo me diventa di taglia grande, come il padre.

    RispondiElimina
  15. ti aggiorno...purtoppo uno dei quattro pulli ieri non ce l'ha fatta..oggi mi sono accorto che dei tre rimasti solo due stanno crescendo bene,mentre l'altro è rimasto più piccolo e non credo ce la farà...posso fare qualcosa per aiutarlo o devo lasciare che la natura faccia il suo corso?grazie.ciao

    RispondiElimina
  16. Valentina Locatelli5 marzo 2015 13:06

    Ciao io ho un cane incrocio che ha 2 mesi e mezzo e pesa 6,9kg quanto diventera più o meno? ;)

    RispondiElimina
  17. Ciao Valentina!
    Il tuo cane è di taglia medio-grande ed è verosimile che da adulto peserà intorno ai 25kg.

    RispondiElimina
  18. Purtroppo c'è poco che puoi fare: la madre tende ad alimentare i pulli che si fanno notare, con il risultato che i più grandi sono sempre avvantaggiati rispetto ai più piccoli, che quindi ricevono meno imbeccate e crescono di meno, instaurando un circolo vizioso in cui più un pullo è piccolo rispetto agli altri e meno ha probabilità di farcela. Ma hai sostituito le uova, no? Sono nati tutti insieme i pulli?

    RispondiElimina
  19. ciao...si avevo sostituito le uova e sono nati tutti lo stesso giorno,purtroppo oggi è deceduto il secondo che era più piccolo in quanto mangiava men.la madre ha provveduto a toglierlo dal nido.i due rimasti sembrano stare bene,stanno crescendo e alzano la testa ogni qualvolta la femmina o il maschio entrano per imbeccarli.potrebbe aver inciso in negativo il periodo sbagliato?comunque ho curato tutto alla perfezione,ore di luce,igiene,alimenti freschi.anche la femmina sta facendo la sua parte maschio compreso,li tiene al caldo e li alimenta.per me resta un mistero.qualcosa mi dice che le prossime due cove andranno meglio,in quanto più naturali.grazie mille di tutto.continuerò ad aggiornarti.

    RispondiElimina
  20. Valentina Locatelli5 marzo 2015 17:49

    Però la mamma è 16 kg può c entrare qualcosa ?

    RispondiElimina
  21. Valentina Locatelli5 marzo 2015 17:49

    La mamma pesa 16 kg può centare qualcosa ?

    RispondiElimina
  22. Valentina, leggi tu stessa il grafico. 2 mesi e mezzo corrispondono circa a 10-11 settimane (sull'asse orizzontale del grafico). Se incroci questo dato con i 7 kg di peso (sull'asse verticale del grafico) ti trovi in un punto che sta a metà tra la linea verde e quella viola, ovvero a metà tra la taglia media e quella grande. Naturalmente poi sono tutte stime molto approssimative, non hai nessuna certezza: il grafico è giusto per farsi un'idea, chilo più, chilo meno.

    RispondiElimina
  23. CIAO A TUTTI LA MIA CUCCIOLOTTA, UNA METICCIA DI 9 SETTIMANE PESA 3 KG ED E' CIRCA 20 CM AL GARRESE. QUANTO PUO' DIVENTARE GRANDE?

    RispondiElimina
  24. CIAO LA MIA CUCCIOLA METICCIA DI 9 SETTIMANE PESA 3 KG ED E' 20 CM AL GARRESE. QUANTO DIVENTERA' GRANDE? GRAZIE

    RispondiElimina
  25. Ciao Dona. La cucciola è probabilmente di taglia piccola. È facile che resti sotto ai 10kg.

    RispondiElimina
  26. Ciao a tutti.. il mio cucciolo di 3 mesi pesa 4.7kg ... quanto puo diventare? Grazie :):)

    RispondiElimina
  27. Ciao Eli. Il tuo cucciolo è di taglia medio-piccola. Secondo me, verosimilmente, potrebbe pesare circa 12kg da grande.

    RispondiElimina
  28. Serena Fiorin23 marzo 2015 15:22

    La mia cucciola di 5 mesi e mezzo pesa 20 kg, a quanto kili potrebbe arrivare da grande?
    Grazie in anticipo (:

    RispondiElimina
  29. Si tratta di una taglia medio-grande. Secondo me potrebbe arrivare a circa 25kg.

    RispondiElimina
  30. salva la mia cucciola meticcia ha due mesi e mezzo all'incirca e pesa sui 2 kg e 200 , quanto potrebbe pesare da grande? grazie in anticipo

    RispondiElimina
  31. Ciao Elisa. La tua cucciola è di taglia piccola: probabilmente da adulta sarà attorno ai 6-7 kg.

    RispondiElimina
  32. Ciao la mia meticcia ha 4 mesi e pesa 7 kg .. Da grande quanto peserà? Grazie mille

    RispondiElimina
  33. Ciao Valentina. La tua cucciola è una taglia medio-piccola e da adulta è probabile che stia attorno ai 12 kg circa.

    RispondiElimina
  34. Ciao a tutti io ho un cucciolo di quasi 4 mesi 18 kg siccome mi piacciono

    RispondiElimina
  35. Peso che non superi i 15 16 kg

    RispondiElimina
  36. Il tuo cucciolo è sicuramente di taglia grande: se osservi il grafico e incroci i tuoi dati, ti trovi esattamente sulla linea viola. Secondo me il tuo cucciolo arriva tranquillamente a 35kg, forse anche di più. Comunque sia, non ingozzarlo di cibo per farlo diventare grosso, perché, specialmente nei cani di taglia grande, una nutrizione troppo ricca porta ad un accrescimento rapido delle ossa e questo porta poi tutta una serie di problemi.

    RispondiElimina
  37. Si gli do il mangiare giusto però ho visto che questa settimana è aumentato solo di 500 grammi

    RispondiElimina
  38. Ciao, ho bisogno di un vostra precisazione. La mia canarina ha fatto 4 uova il primo il 31 marzo e ad oggi ancora non si sono schiuse le uova (sono passati 18giorni). Cosa può essere successo? Devo fare qualcosa? Lei non esce mai dal nido se non per qualche secondo per mangiare. Lui è super protettivo e quando lei si assenta protegge le uova in veda al nido. Ho dato giusto una sbirciatina e ho visto che le uova sono marroncine. Devono essere di questo colore?
    Vi ringrazio

    RispondiElimina
  39. Ciao Serena. Le uova di canarino hanno un colore bianco-azzurrino con delle macchioline marroni: se è questo che intendi, le macchioline sono normali. Hai fatto la speratura (http://www.pets-life.net/2011/04/la-speratura-delle-uova.html)? Può essere che le uova non siano state fecondate dal maschio, oppure che i pulli siano morti nell'uovo.

    RispondiElimina
  40. Magari senti il tuo veterinario se non sei sicuro di come gestire l'alimentazione o dello stato di salute del tuo cucciolo (ad esempio, parassiti come la tenia sono abbastanza comuni).

    RispondiElimina
  41. Io ho una cucciola di 5 mesi e pesa 13 14 kg è altezza 45 cm al garrese quanto potrebbe diventare?

    RispondiElimina
  42. Ciao a tutti. Ho un meticcio di 3 mesi e mezzo circa (almeno credo) perchè l'ho trovato nel bosco e non so nulla di lui. Non ha ancora cambiato i dentini da latte. L'ho pesato ieri e superava di poco i 7 kg, è alto circa 37 cm al garrese. Quanto potrebbe diventare alto? arriverà ai 15 kg?

    RispondiElimina
  43. Ciao a tutti, vorrei un vostro parere rispetto alla possibile crescita del mio cucciolo. La mamma era un pastore tedesco ma il padre non si conosce :( purtroppo la mamma è morta e l'ho allattato io da quando aveva due giorni,non so se possa influire sulla crescita. Ora ha 4 mesi e dieci giorni, pesa 10 Kg ed è alto 40 cm al garrese...

    RispondiElimina
  44. Ciao, la mia canarina ha fatto 4 uova 1 settimana fa se ne sono schiuse 2,le altre 2 le devo togliere? devo fare una pulizia del nido(si sentono odori sgradevoli)?

    RispondiElimina
  45. Ciao Stefano. Le uova solitamente si schiudono dopo 13-14 giorni di cova. Naturalmente tutto ciò è valido se hai sostituito le uova e quindi hai contato i giorni EFFETTIVI di cova. Se invece non hai sostituito le uova, mediamente la canarina non inizia a covare subito, ma al 2°-3° giorno di deposizione. In più considera che se non hai sostituito le uova, i pulli non nasceranno tutti insieme, ma ne nascerà uno al giorno e l'ultimo può nascere anche molti giorni dopo rispetto al primo. Ciò comporta che i giorni da contare per la schiusa sono molti di più: almeno 20 da quando la femmina inizia a deporre. Comunque per toglierti il dubbio puoi provare a fare la speratura per capire se in quelle due uova c'è qualcosa di vivo o meno.

    RispondiElimina
  46. Ciao Valentina. Se la crescita del tuo cucciolo è corretta (cosa che può valutare il veterinario, così come consigliare sulla la qualità del latte e la dieta generale) dovrebbe essere una taglia media.

    RispondiElimina
  47. Ciao Paola. Se la valutazione dell'età del cucciolo è corretta, è come dici tu: probabilmente è una taglia media che si assesterà sui 15 kg da adulto.

    RispondiElimina
  48. Ciao Elisa. La tua cucciola probabilmente sarà una taglia media che da adulta starà all'incirca sui 18-20kg.

    RispondiElimina
  49. Salve a tutti, tra qualche settimana andrò a prendere la mia cucciola e volevo sapere per curiosità più o meno quanto andrà a pesare :) la mamma è un incrocio cocker Spaniel e il Babbo è un Cocker Spaniel a tutti gli effetti oggi ha precisamente 40 giorni e pesa 1,2 kg

    RispondiElimina
  50. Ciao Giulia. Sicuramente la cucciola avrà una taglia da Cocker Spaniel: parliamo di 12-15kg. Ad oggi però è difficile fare una previsione più precisa.

    RispondiElimina
  51. Ciao! Una settimana fa ho adottato un cucciolo di meticcio, oggi ha 46 giorni il 9 giugno fa 2 mesi e pesa 2 kili, sapreste dirmi se crescerà molto?

    RispondiElimina
  52. Ciao Sere. È ancora preso per dirlo, però sicuramente il tuo cucciolo non è una taglia grande. Potrebbe essere una taglia medio-piccola.

    RispondiElimina
  53. Il cane che voglio adottare è un meticcio di 2,2kg e ha due mesi, che taglia diventerà da grande?

    RispondiElimina
  54. Se lo sviluppo è corretto, è probabile che il cucciolo sia taglia piccola e che da adulto stia sotto ai 10kg.

    RispondiElimina
  55. Il mio cane di due mesi meticcio pesa 2,6 kg quale dovrebbe essere la sua taglia da adulto?

    RispondiElimina
  56. Ciao, ho da due settimana una cucciola, Ora ha circa 10 settimane, pesa 1,5 kg, la mamma meticcia sui 4/5 kg, il padre simil jack russel, è coretto pensare che arriverà a 5/6 kg?

    RispondiElimina
  57. Ciao, il tuo cucciolo dovrebbe essere di taglia piccola.

    RispondiElimina
  58. Se la crescita è corretta, attualmente la tua cucciola parrebbe una taglia mini. Secondo me resta anche un po' più piccola della tua stima: forse sarà sui 4 kg.

    RispondiElimina
  59. grazie mille! non che cambi da 4 a 5 a 6...c'è un bel giardino per correre, più che altro vorrei capire se cresce correttamente! ;)

    RispondiElimina
  60. Questo può valutarlo il veterinario ;-)

    RispondiElimina
  61. Grazie. Praticamente in realtà credo che lui ora abbia 15 settimane, perché ho scoperto che è un Canaan dog, e confrontandolo con le foto di cuccioli di 4-5 settimane, all'incirca il 21 marzo poteva avere quell'età. Adesso quindi dovrebbe avere quasi 4 mesi, e oggi pesa 9 kg. Magari arriva ai 20 kg

    RispondiElimina
  62. Ciao la mia canarina ha 5 uova di cui 4 feconde il maschio si è ammalato non credo sopravviverà.
    Solo la mamma riuscirà a svezzare i pulli?

    RispondiElimina
  63. Sì, sarà un po' più faticoso, ma può farcela senza problemi. Separali, così tuteli la femmina. Per curare il maschio, qui sul sito trovi una mappa con i veterinari per esotici più vicini a te.

    RispondiElimina
  64. Salve ! Ho un cucciolo di un mese e due settimane, pesa 4.2 kg di che taglia sarà piu o meno ? Grazie :)

    RispondiElimina
  65. Ciao, il tuo è un cucciolo di taglia grande. Ora è ancora presto per dirlo, ma probabilmente potrebbe arrivare a 30kg.

    RispondiElimina
  66. Ciao Chiara, grazie mille per la risposta !

    RispondiElimina
  67. Io ho adottato un meticcio e il veterinario del canile mi ha detto che ha due mesi ma non so quanto sia attendibile perché sono stati abbandonati.. Quindi non so nemmeno stimare come diventa perché non si sa grandezza dei genitori.. Ha 9 settimane, se giusta l'età, e pesa 3.8 kg.. Come diventerà più o meno?

    RispondiElimina
  68. Ciao à tutti. A casa ho un meticcio di 3 mesi di 5 kg. È alto al garrese circa 30 cm qualcuno sa dirmi piu o meno che peso raggiungera da adulto?? Grazie

    RispondiElimina
  69. Ciao a tutti!!! Sono un po triste... Ho da tre settimane un cucciolo di Labrador che a giorni fa 6 mesi e pesa 9,100 kg. Dove l'ho comprato mi hanno detto che è nato molto piccolo e sarà lento ma crescerà. Devo crederci? Grazie

    RispondiElimina
  70. Ho una cucciola di due mesi una meticcia che pesa un kg e mezzo zampeppiccole ma lunghe. Quanto crescerà? Quanto.p potrà pesare masdimo?

    RispondiElimina
  71. Messina Paola Lucia29 giugno 2015 12:15

    Salve,sto adottando un cucciolo dal canile,ha un mese e pesa 500 gr,la mamma pesa 4 kg il padre non si sa,quant pesera da grande secondo te?

    RispondiElimina
  72. Invito tutti voi a leggere il grafico prima di porre domande sul vostro cucciolo, poiché la vostra risposta sta proprio lì, nel grafico.
    Come si legge il grafico? Considerate l'età del vostro cucciolo, ad esempio 3 mesi = 12 settimane. Mettete il dito sul numero 12 sull'asse orizzontale del grafico. Poi considerate il peso del vostro cucciolo, ad esempio 5kg. Con il dito, ora, salite in verticale finché non incontrare la linea del 5. Vi accorgerete che il vostro dito si sarà fermato in un punto molto vicino alla linea verde. La parte bassa del grafico riporta che cosa significano i colori: in questo caso verde = medio. Il cucciolo di 3 mesi e 5kg sarà quindi un cane di taglia media. Continuate a seguire la linea verde e scoprirete che a 52 settimane (= 1 anno), il vostro cucciolone peserà circa 15 kg.
    E se il punto che trovate col dito sta a metà tra due linee? Prendiamo il caso di un cucciolo di 3 mesi (= 12 settimane) e 9 kg di peso. Partite ancora dal 12 sull'asse orizzontale e salite col dito in verticale finché non arrivate alla linea del 9: il dito si ferma in un punto a metà tra linea verde (= medio) e la linea viola (=grande). Questo significa che il vostro cucciolo sarà di taglia medio-grande, quindi circa a metà tra la taglia media e la taglia grande. La tabella qui sopra indica degli intervalli di peso approssimativi. Essere a metà tra la taglia media e quella grande significa che stiamo parlando di un peso di circa 25 kg.
    Naturalmente, come già specificato nell'articolo, questi calcoli sono molto approssimativi, ma quantomeno danno l'idea di come potrebbe essere un cucciolo da adulto.

    RispondiElimina
  73. sergio tadiotto6 luglio 2015 19:13

    Salve,premetto che è la prima volta che riesco ad avere da una coppia di canarini 2 piccini,oggi mi sono accorto che uno dei due continua a chiamare con il classico (cio...cio),il padre tenta di dagli da mangiare ma lui non apre il becco a differenza dell'altro.
    Cosa sta succedendo??

    RispondiElimina
  74. Ciao Sergio. Abbiamo risposto alla tua domanda nel nostro gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/petslife.net/permalink/468777409963363/

    RispondiElimina
  75. Quanto pesa adesso la tua cucciola?

    RispondiElimina
  76. Salve ho preso un meticccio e nato il 15 maggio e ora pesa 4'3kg secondo voi a che peso arriverà intanto grazie

    RispondiElimina

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)