• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

23 gennaio 2014

I dispositivi domestici a ultrasuoni possono infastidire gli animali?

Recentemente mi è capitato di imbattermi in un diffusore di aromi a ultrasuoni e dopo averne apprezzato le caratteristiche tecniche mi sono chiesta se potesse disturbare gli animali di casa. Come è noto, infatti, gli animali sono in grado di udire gli ultrasuoni. Gli apparecchi domestici ad ultrasuoni, come i diffusori di aromi, gli umidificatori, gli aerosol, gli scaccia zanzare a ultrasuoni ecc. possono dare fastidio a cani, gatti e altri animali domestici con cui condividiamo la casa?

Cosa sono gli ultrasuoni?

L'udito umano è in grado di percepire solo una gamma di frequenze, che va da 20 Hz a 20.000 Hz circa. Questi sono i limiti convenzionali stabiliti per definire le onde soniche, cioè quelle udibili dall'orecchio umano. Al di sotto dei 20 Hz, si parla di infrasuoni, mentre al di sopra dei 20.000 Hz si parla di ultrasuoni. Gli ultrasuoni sono dunque tutte quelle frequenze al di sopra dei 20.000 Hz che noi umani generalmente non siamo in grado di udire.


Gli animali sentono gli ultrasuoni?

Ciascuna specie animale è in grado di udire diverse gamme di frequenza. Il limite tra le onde soniche e gli ultrasuoni è stato convenzionalmente stabilito sulla base dell'udito umano, ma questo non significa che gli animali non siano in grado di percepire gamme diverse dalle nostre. Nella tabella sottostante sono riportate le frequenze udite da alcuni dei più comuni animali da compagnia.

Animale
Frequenze udite
Cane
67 Hz - 45.000 Hz
Gatto
45 Hz - 64.000 Hz
Furetto
16 Hz - 44.000 Hz
Coniglio
360 Hz - 42.000 Hz
Cavia
54 Hz - 50.000 Hz
Criceto
80 Hz - 45.000 Hz
Gerbillo
100 Hz - 60.000 Hz
Ratto
200 Hz - 76.000 Hz
Topo
1.000 Hz - 91.000 Hz
Canarino
250 Hz - 8.000 Hz

I dispositivi domestici ad ultrasuoni infastidiscono gli animali?

Ciascun dispositivo emette frequenze diverse, a seconda dello scopo per cui è stato concepito. Gli umidificatori, i diffusori di aromi e gli aerosol a ultrasuoni funzionano a frequenze di circa 1.6 MHz (cioè 1.600.000 Hz), quindi sicuramente non potranno essere percepiti nemmeno dal pet con l'udito più fine.
Il discorso cambia invece per i vari dispositivi scaccia animali ad ultrasuoni. Il più utilizzato, lo scaccia zanzare ultrasonico, funziona a frequenze di 19.000-20.000 Hz: alcuni esseri umani dall'udito particolarmente fine (come i bambini o i ragazzi giovani) possono essere in grado di sentirlo, figuriamoci animali come cani e gatti. Gli scaccia zanzare a ultrasuoni potrebbero effettivamente infastidire gli animali di casa. Pare ovvio ricordare anche che i vari scaccia topi, scaccia gatti e via dicendo sono appositamente tarati sulle frequenze che infastidiscono gli animali e pertanto un dispositivo ultrasonico che allontana i topi dal giardino potrebbe essere fastidioso anche per i vostri cani, gatti, conigli e qualsiasi pet ospitiate in sede.


Fonti:
http://www.lsu.edu/deafness/HearingRange.html
http://physics.info/sound/

Articolo a cura di =Kiara=

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

Nessun commento :

Posta un commento

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)