• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

20 luglio 2012

Perché i gatti fanno le fusa?

Le fusa sono quel suono emesso dai gatti che gli appassionati tanto apprezzano. Si tratta di una vibrazione dalle frequenze basse che le persone trovano particolarmente rilassante e tranquillizzante. In lingua inglese tale suono viene chiamato "purr", termine azzeccatissimo dal punto di vista onomatopeico, poiché assomiglia molto al suono emesso dai gatti. Tra i Felidi il gatto non è l'unico ad essere in grado di fare le fusa, ma non tutti, come il gatto, riescono a produrre il suono sia inspirando che espirando. Ma cosa significano le fusa? Come vengono prodotte?

Perché fanno le fusa?

Può sembrare una domanda banale, ma in realtà non lo è. La ragione per la quale i gatti fanno le fusa non è stata ancora del tutto compresa. Per esperienza quotidiana siamo portati a credere che il gatto faccia le fusa quando è tranquillo e rilassato. La gatta fa le fusa mentre allatta i gattini e i gattini fanno le fusa mentre vengono allattati. Alcuni gatti fanno le fusa quando gli si riempie la ciotola e la maggior parte dei gatti fa le fusa mentre li si accarezza e li si coccola. Tuttavia i gatti fanno le fusa anche in momenti decisamente meno piacevoli: le gatte fanno le fusa durante il parto, i gatti possono fare le fusa quando provano dolore o paura, quando sono feriti, convalescenti e addirittura quando stanno per morire.
Secondo un'ipotesi, il gatto non farebbe le fusa per dimostrare il suo relax, ma per dimostrare la sua amicizia e i suoi intenti amichevoli, anche in situazioni di spavento o stress, in modo da comunicare all'altro, gatto o uomo, che lui non rappresenta una minaccia. Insomma, come se volesse dire "vengo in pace" a chi lo spaventa, sperando in una reazione clemente dell'altro. Per questo un gatto dal veterinario, sebbene spaventato, può iniziare a fare le fusa.
Altre teorie invece affermano che mentre il gatto fa le fusa vengono rilasciati nel sangue degli ormoni che inducono la rilassatezza nel gatto e inibiscono la percezione del dolore.

Come ci riescono?

I gatti non hanno alcuna struttura anatomica deputata alla produzione delle fusa, tuttavia è stata trovata una specifica area del cervello che sembra essere il centro di regolazione per la produzione delle fusa.
Esistono delle ipotesi diverse sull'origine meccanica del suono, ma la spiegazione definitiva ancora non è stata raggiunta. Alcuni studiosi ritengono che le fusa provengano dalle corde vocali e dai movimenti della glottide nella laringe, che insieme provocano una vibrazione sonora mentre il gatto inspira ed espira. Altri credono che nella vibrazione prodotta giochi un ruolo chiave anche il diaframma, mentre alcuni sono più propensi nel credere che il suono prodotto dalle fusa provenga dal flusso sanguigno nella vena cava.
Qualunque sia la spiegazione sulla produzione meccanica delle fusa, il risultato è un suono con una frequenza compresa tra le 25 e le 150 vibrazioni al secondo. Si tratta di suoni dal tono grave con una frequenza peraltro nota ai compositori di musica perché ritenuta in grado di suscitare emozioni.

Le fusa terapeutiche

Il Fauna Communication Research Institute ha condotto e sta conducendo degli studi sulle virtù terapeutiche che avrebbero le fusa, in particolare per quanto riguarda l'apparato scheletrico e quello muscolareSi ritiene infatti che la frequenza del suono delle fusa sia in grado di incrementare la densità delle ossa e di promuovere la guarigione. Rispetto al cane, in effetti, il gatto soffre in maniera decisamente minore di problemi articolari e ossei e la sua convalescenza per problemi a carico delle ossa è solitamente rapida. Le statistiche sottolineano inoltre che in generale i gatti, rispetto ai cani, hanno meno conseguenze post-operatorie e un recupero più rapido, noto da tempo ai veterinari.
Tutto merito delle fusa? Gli studi continuano, ma su un paio di punti possiamo avere la certezza: i gatti convalescenti spesso fanno le fusa e i veterinari conoscono da tempo la capacità di ripresa rapida che hanno i gatti, tanto che si sono guadagnati la credenza popolare di avere nove vite.



Fonti
http://en.wikipedia.org/wiki/Purr
http://www.scientificamerican.com/article.cfm?id=why-do-cats-purr
http://www.effervesciences.com/accueil-ronron%20-usa.html
http://www.animalvoice.com/catpurrP.htm

Articolo a cura di =Kiara=

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

Nessun commento :

Posta un commento

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)