• Image 01
  • Image 02
  • Image 03
  • Image 04
  • Image 05
  • Image 06

Seguici

Menu orizzontale

6 aprile 2011

Gatti, le razze a pelo lungo e semilungo

Di seguito sono riportate le principali razze di gatto a pelo lungo e semilungo. Lo scopo dell'articolo è di dare una visione d'insieme di queste razze e per questo qui vengono presentate la foto e una brevissima descrizione riguardo al carattere tipico della razza. Le razze a pelo corto vengono invece trattate in un articolo a parte.

Persiano
Come la morfologia, anche il carattere del Persiano è stato oggetto di selezione: si è creato un temperamento eccezionalmente mite e domestico. È tranquillo e bonario, ama la pace e il dolce far niente, tuttavia non è un mollaccione, ha anzi un temperamento forte e aristocratico e, consapevole della sua bellezza, ama essere elogiato.



American Bobtail
Gatto dall'intelligenza così viva da stupire a volte il padrone, l'America Bobtail ha un carattere dolcissimo e molto affettuoso, che lega con facilità sia con gli altri animali di casa, sia con gli estranei.


American Curl
Questo gatto è decisamente monello: unisce una viva intelligenza ad un'enorme vivacità, che klo portano a compiere dispetti e "furti". È allegro e sinceramente attaccato al padrone.


Birmano
È un gatto dallo splendido carattere, un poco timido e molto sensibile. Ama molto giocare, anche in età avanzata e attraverso il gioco socializza facilmente. Ha bisogno di molto movimento, specialmente da cucciolo. Gli si può insegnare a riportare la pallina, cosa che la maggior parte dei gatti non è interessata a fare.


Cymric
Il Cymric è la versione a pelo lungo del Manx. È un gatto affettuoso e socievole, che ama stare in compagnia e non tollera bene la solitudine: se il padrone deve stare lontano da casa per la maggior parte del giorno è bene procucragli un compagno, anche un cane. È equilibrato e intelligentissimo. Il suo carattere è assimilabile a quello del Manx (cfr. Manx nell'articolo sulle razze di gatto a pelo corto).


Maine Coon
Questo gatto è un misto tra ruvidezza ed eleganza, selvaticità e dolcezza. Nonostante la sua mole possa intimorire (il maschio può arrivare a 12kg!), è un gattone esenzialmente pacifico e si può ben dire che è buono quanto è grande. È socievole con tutti e non è per nulla lunatico. Può vivere anche in appartamento, anche se è un po' sacrificato, a condizione che vi sia stato abituato fin da piccolo.


Norvegese
Molto autonomo nei confronti dell'uomo, è però disponibile a stabilire un buon rapporto con lui, se questo rispetta le sue esigenza e i suoi modi imperiosi, insomma, a patto che gli si consenta di mantenere intatta la sua indipendenza. Decisamente non è adatto alle persone sedentarie e tranquille, ma è perfetto per chi desidera un autentico felino.


Ragdoll
Il Ragdoll ha tre caratteristiche fondamentali rispetto al mondo felino: primo, il carattere bonario, nessun altro gatto è così dolce, tranquillo e remissivo; secondo, il bassissimo tono muscolare e l'estrema flessibilità che gli permettono di assumere posizioni quasi incredibili, come una bambola di pezza (da qui il nome Ragdoll); terzo, la bassissima sensibilità al dolore. Quest'ultimo punto è fondamentale, perchè il dolore è un segnale e non percepirlo gli fa correre seri rischi. Per questo motivo è necessario che questo gatto resti in casa, a cui si adatta benissimo: il Ragdoll è l'antitesi del felino ed è estremamennte casalingo.


Siberiano
Il Siberiano è un mastodontico gattone dall'espressione dolce che conserva le caratteristiche del gatto selvatico. È indipendente, vivace, intelligente. Si possono adattare a vivere in casa, ma è meglio se si è in grado di dargli uno spazio aperto. Le femmine sono più casalinghe dei maschi, pur conservando la loro indipendenza. Questo è l'unico gatto naturalmente ipoallergenico!


Somalo
Il Somalo ha un aspetto selvaggio, bello ed elegante; conscio della sua bellezza, ama farsi guadare e sfoggiare la sua coda sfrangiata. È un gatto molto desideroso di coccole, ma dimostra il suo affetto solo quando è sicuro della fiducia e del rispetto del suo padrone. È ideale per chi desidera un gatto allegro, vivace, da coccolare, ma comunque indipendente.


Turco Angora
La scioltezza e l'eleganza dei movimenti, uniti alla pelliccia leggerissima e fluttuante rendono questo gatto davvero bellissimo. Il suo carattere è tipico del vero felino: indipendente e dal temperamento forte, sa cavarsela in ogni circostanza. È allegro, vivace e ama giocare. È socievole, ma il suo caratterino richiede una guida molto ferma.


Turco Van
Il Turco Van ha bisogno di un padrone disposto a vivere con un gatto turbolento e anche a prendere con filosofia i suoi piccoli danni. È un gatto estremamente dinamico, che non si adatterebbe a vivere in appartamento. Tuttavia è un gatto molto affettuoso e può diventare anche molto geloso, non ostante la sua indipendenza.


York Chocolate
Gatto gentile e affettuoso, lo York Chocolate è attivo e giocherellone. Lega bene con tutta la famiglia, anche se si prende cura maggiormente di chi si affeziona di lui. È curiosissimo, si interessa a tutto e a tutti. È un perfetto maggiordomo:quando suona il campanello si precipita all'ingresso e precede gli ospiti in salotto, dove li studia attentamente, pefettamente a suo agio.


BIBLIOGRAFIA
Band Brunetti M. (1999), Il grande libro dei gatti di razza, De Vecchi Editore, Milano.

Articolo a cura di =Kiara=

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti ai feed di Pets Life per restare sempre aggiornato!
Oppure inserisci il tuo indirizzo email e riceverai gli aggiornamenti per posta:

Cosa sono i feed?

Nessun commento :

Posta un commento

È possibile commentare liberamente l'articolo.
Se avete richieste personali, vi invitiamo a scrivere nel Forum.
Qui non riceverete risposta a domande personali.

(Loading...)